Capsule

Le capsule sono forme farmaceutiche monodose per uso orale all’interno delle quali si possono introdurre granulati e polveri.

Esse sono costituite essenzialmente da gelatina (di tipo animale o vegetale), da un agente plasticizzante (glicerina, sorbitolo, sciroppo semplice, amido), da sostanze conservanti (es. piccole quantità di anidride solforosa per prevenire la crescita di muffe e batteri sulla gelatina che costituisce un ottimo terreno di coltura) e da coloranti naturali e opacizzanti (generalmente biossido di titanio, in assenza dei quali la capsula è trasparente).

Le nostre produzioni

Disponiamo di linee di produzione altamente flessibili e multifunzionali al fine di poter soddisfare, in termini quali-quantitativi, le richieste del cliente.

Capsule di gelatina vegetale tipo "0"

Bianca, trasparente

Capsule di gelatina animale tipo "0"

Bianca, trasparente e vari colori

Softgel

Formati da 6mm a 20mm

Capsule di gelatina gastroresistente tipo "0"

Trasparente

Packaging primario disponibile

Blister

Tecnologia doppio strato PVC/PVDC, biaco o trasparente, accoppiato con alluminio neutro o personalizzato. Formati da 2 capsule a 15 capsule per blister.

Pilloliera

Pilloliere e Barattoli disponibili in PE e Vetro. Sistemi di chiusura e tappi in alluminio e PE con sigillo di garanzia nei diversi formati e colori Capacità da 50ml a 500ml.

Requisiti importanti nella produzione delle capsule dure sono i seguenti: miscelazione omogenea degli ingredienti, granulometria, scorrimento della polvere, compatibilità degli ingredienti attivi con l’involucro della gelatina.

Durante il riempimento delle capsule eseguiamo accurati controlli sulla uniformità di peso, di contenuto, sulla disgregabilità e sul tempo di dissoluzione.

Le capsule autobloccanti, come quelle da noi impiegate, garantiscono alcuni benefici:

 

Protezione

della perdita del riempimento

Prevenzione

della permeabilità all’ossigeno

Sicurezza

di non apertura durante la deglutizione, prevenendo infiammazioni dell’esofago

Le capsule opercolate vuote sono commercializzate con capacità diverse. Quelle più comunemente usate variano dal numero “00” al numero “5”, al quale corrisponde la più piccola. Il peso di polvere che può essere contenuto in una capsula dipende dal volume apparente della polvere stessa, che varia con il grado di umidità, scorrevolezza e granulometria e dalla pressione esercitata per riempire la capsula.

Realizza il tuo prodotto

Riceverai una consulenza tecnica gratuita